Firenze per under 21 - Florence Teen

Moda: le ultime tendenze di Pitti Immagine UOMO

Oltre ad essere culla del Rinascimento, Firenze è anche città della moda e Pitti Immagine Uomo è l’evento legato al fashion che più di tutti rappresenta questa vocazione della città. La sede attuale di Pitti Immagine è la Fortezza da Basso  con singoli stand in cui gli espositori presentano i propri prodotti. Durante i giorni dell’evento, nella zona di Santa Maria Novella si respira un’atmosfera particolare e capita spesso di imbattersi in uomini vestiti in abiti creativi e, ovviamente… all’ultima moda! A fianco di Pitti Uomo, inoltre, sono nati negli anni diversi eventi dedicati ad altri settori specifici, come Pitti Bimbo, per la moda bambino e Pitti Filati, per i tessuti e anche settori collaterali, come i profumi a Pitti Fragranze. La missione della Fondazione Pitti Discovery è riflettere sul rapporto tra moda, arte, architettura, comunicazione e al cortocircuito che provoca la loro interazione. Questa Fondazione promuove e valorizza la ricerca culturale e le produzioni artistiche, approfondendo le aree in cui la moda trova ispirazioni creative e forme di sperimentazione.

LE DATE DELL’EVENTO PER IL 2023

  • PITTI UOMO 103: 10-13 gennaio
  • PITTI BIMBO 96: 18-20 gennaio
  • PITTI FILATI 92: 25-27 gennaio

PITTIWAY, tema dei prossimi saloni invernali di Pitti Immagine, è il risultato del lavoro coordinato dal creative director Angelo Figus.

PITTIWAY interpreta il mood e le aspirazioni contemporanee, trasformandole nel filo conduttore delle campagne pubblicitarie e degli allestimenti: un risultato cromatico e dinamico, pop e street.

I brand protagonisti sono in totale 789, di questi 311 provengono dall’estero (40% del totale), ma rimane molto forte la presenza del Made in Italy. 

LE NOVITÀ DI QUEST’ANNO – Si amplia il numero delle sezioni, ma soprattutto lo sguardo si allarga a nuove categorie merceologiche scelte sulla base di specifiche tendenze di mercato, e si aggiungono due nuove aree speciali dedicate al design e al mondo dei pets.

Torna la sezione “I GO OUT” che interpreta il trend contemporaneo dell’outdoor style, rivolgendosi ai migliori concept store e agli e-shop più esigenti. Prodotti innovativi che uniscono stile e performance, funzionalità e ambizione progettuale, ma anche oggetti che fondono la filosofia environmentally friendly e una creatività che guarda al viaggio e alla fotografia.

Pitti Uomo si apre al mondo del design e lancia, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Ghost Studio, “THE SIGN”: un’area speciale dedicata al design, all’home décor, agli oggetti e ai complementi d’arredo e di stile, pensata come un’estensione necessaria del salone.

Pitti Uomo per la prima volta dedica uno spazio esclusivo agli accessori e al lifestyle dedicati agli animali più amati. Va in scena “PITTI PETS”: un’area speciale dedicata al mondo che ruota attorno ai nostri amici cani e ai gatti.

Altra novità di questa edizione è “VINTAGE HUB”: un’accurata selezione degli archivi vintage, un’occasione di ispirazione per stampa e buyers. Una serie di capi iconici che attraversano il tempo e le mode.

 

Francesca Tirinnanzi
+ posts
Lucia Petirro
+ posts
Giulia Brilli
+ posts