Firenze per under 21 - Florence Teen

Il film “Le otto montagne”

Questa settimana la Redazione di Florenceteen vi porta al Cinema “PRINCIPE”

Il cinema “Principe” si trova a Firenze, in Vale Matteotti 13 (Quartiere 2) vicinissimo a Piazza della Libertà; ci potete arrivare in macchina, in motorino, in bicicletta con la pista ciclabile oppure con le seguenti linee di autobus: 17, 1 e 7.

Il cinema è aperto tutti i pomeriggi e le sere dal lunedì alla domenica, ha due sale e il bar accanto all’ingresso.

I biglietti possono essere acquistati sia presso il cinema, sia tramite il sito https://www.staseraalcinema.it/principe/, dove è consultabile anche le programmazione.

Per quanto riguarda i Prezzi dei biglietti:

  • Intero € 9,00
  • Intero 3D € 12,00
  • Ridotto € 7,00
  • Ridotto 3D € 10,00
  • Riduzione per bambini (fino a 11 anni), € 7,00
  • Ogni mercoledì prezzo unico ridotto (esclusi festivi) € 7,00
  • Pomeriggio al cinema (escluso sabato e festivi) € 7,00
  • Over 65 (pomeriggio esclusi festivi) € 5,00
  • Abbonamento (valido per 10 ingressi in qualsiasi cinema del circuito, no 3D)€ 60,00
  • Supplemento prenotazione on line: € 0,50.
  • Supplemento prevendita on line: GRATIS

Per ulteriori informazioni su film e programmazioni nelle sale di Firenze, potete consultare questo sito:

https://www.mymovies.it/cinema/firenze/

IL FILM “LE OTTO MONTAGNE”

Regista: Felix van Groeningen, Charlotte Vandermeersch

Genere: Drammatico

Anno: 2022

Durata: 147 minuti

Data di uscita: 22 dicembre 2022

Cast: Luca Marinelli (Pietro) e Alessandro Borghi (Bruno).

Questo film è tratto dall’omonimo libro di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega nel 2017 e racconta l’amicizia tra due ragazzi, Pietro e Bruno: il primo è un ragazzo di città, che trascorre l’estate nella sua casa in montagna insieme ai genitori, mentre il secondo, per tradizione della propria famiglia ha sempre vissuto in quel luogo. I due ragazzi, fin da bambini, trascorrono molto tempo insieme, esplorano la montagna e le foreste e vivono completamente immersi nella natura. Un film che racconta la storia di un luogo in cui ritrovarsi e riconoscersi, oltre alla vita di due ragazzi che si incontrano durante la loro infanzia e non si lasciano più, anche quando la vita li allontanerà.

Negli anni a seguire, infatti, Bruno rimarrà fedele alle sue montagne, mentre Pietro andrà via per poi ‘ritornare sempre lì’.

È una storia ricca di colpi di scena e con molta suspense, in cui non si finisce mai di sorprendersi. La visione di questo film mi ha insegnato che la natura può nascondere tanti significati e allo stesso tempo può essere un mezzo con cui si impara a conoscere sé stessi. Inoltre, fa capire allo spettatore come l’amicizia sia un valore importante che riesce a durare nel tempo, e anzi in certi casi anche a rinascere, nonostante i cambiamenti, il tempo e lo spazio.

Penso che vedere questo film al cinema sia una cosa completamente diversa rispetto a vederlo su uno schermo della TV, poiché è molto più coinvolgente e ti sembra di viverlo in prima persona!

Sara Dacci
+ posts