PILLOLE DI STREET ART in bici o monopattino elettrico


0

Vuoi scoprire la Street Art fiorentina? Con questo itinerario ti consigliamo i luoghi meno conosciuti, ma molto interessanti della città.
Arriva la primavera! Approfitta di questo percorso tutto da pedalare! Se non ami la bicicletta, puoi noleggiare un monopattino elettrico, scaricando una delle app di sharing mobility.
Noi ti consigliamo https://bitmobility.it/ per i monopattini e https://www.ridemovi.com/it/ per le biciclette.
Partendo dalla stazione di Santa Maria Novella potrai osservare il grande murale “Partenze” di Giampaolo Talani. È situato all’interno della Hall… guardati intorno, è proprio sopra la tua testa! Riesci a vederlo?
Sapevi che questo murale è stato realizzato da Giampaolo Talani nel 2007 in occasione del “Genio Fiorentino”? Aspetta, non è tutto! Talani era un pittore di fama internazionale di origini toscane; nato a San Vincenzo, ha studiato a Firenze, dove ha frequentato l’Accademia di Belle Arti.

Vuoi vedere altri murales? Segui il percorso su Maps: https://bit.ly/3tiefUB
Sei arrivato? Allora ti troverai di fronte al murale “Antonio Gramsci”. Quest’opera è stata realizzata da Jorit – giovane artista italiano specializzato in arte urbana – e dall’associazione culturale del Teatro Puccini in collaborazione con “Casa s.p.a.” e Comune di Firenze in occasione del centenario della fondazione del Partito Comunista Italiano.

Ancora non ne hai abbastanza? Se sei appassionato di calcio vieni con noi!
https://bit.ly/3JXPCmS
Qui trovi il gigantesco murales di Davide Astori, il difensore della Fiorentina scomparso improvvisamente quattro anni fa per un attacco cardiaco. Il murale è stato realizzato nel 2021 da Giulio “Risk” Gebbia in collaborazione con l’associazione “Cure 2 Children” grazie al supporto di Esselunga e Comune di Firenze per commemorare il compianto capitano dell’ACF FIORENTINA.

Dopo questa lunga pedalata o giro in monopattino perchè non ti concedi un momento di svago? Conosci la Manifattura Tabacchi? No? Allora seguici! https://bit.ly/3C243Du
Agli esordi degli anni Trenta il monopolio di Stato decise di costruire una nuova e unica sede per la Manifattura Tabacchi. La nuova Manifattura Tabacchi rinasce nell’ex fabbrica della città come progetto di rigenerazione urbana.

Oggi è uno spazio complementare al centro storico, animato dall’energia creativa di moda, arte e design, aperto a tutti e connesso con il mondo: la nuova destinazione per il contemporaneo a Firenze. Insomma, una figata! Ti consigliamo di andare al negozio Switch dove potrai trovare prodotti di abbigliamento e accessori artigianali e sostenibili di qualità. Se hai fame ti consigliamo di pranzare qui in Manifattura: lo spazio dedicato al food and drink è molto suggestivo e accattivante, si contraddistingue per l’attenzione all’ambiente e per lo stile post-industriale. I locali della Manifattura sono aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 24.00, perfetto per la colazione o il pranzo, la merenda, la cena o l’happy hour…https://www.manifatturatabacchi.com/


di Irene Bianchi e Silvia Vescovini


Like it? Share with your friends!

0
Redazione

0 Comments

What's Your Reaction?

fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
1
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win